Skip links

MOSTRE

Rossana Rossanda

L’esposizione Rossana Rossanda. La ragazza del Novecento ripercorre la vita di Rossana Rossanda dalla nascita (Pola, 23 aprile 1924) fino alla fondazione de “il Manifesto” e alla successiva radiazione dal Pci, nel 1969. Sono gli stessi anni che Rossanda racconta nell’autobiografia La ragazza del secolo scorso (Einaudi 2005), che i materiali esposti in questa mostra permettono di osservare da prospettive diverse, in alcuni casi più intime e soggettive, in altre esterne e meno influenzate dal passare del tempo. Dal percorso emerge il rapporto privilegiato di Rossanda con Venezia – dove arriva nel 1930 con la sorella, restandovi per sette anni e ritornandovi in seguito a più riprese – l’unico luogo di cui era nostalgica. La città che oggi accoglie i suoi libri, le sue fotografie e gli arredi del suo studio all’ultimo piano di Villa Hériot.
Attraverso numerose immagini, lettere e documenti, molti inediti o rari, la mostra conduce – in un percorso tra pubblico e privato – dagli anni di formazione durante il fascismo, tra Pola, Venezia e Milano, all’ingresso nell’età delle scelte, con la militanza nella Resistenza, l’iscrizione al Pci e la direzione della Casa della Cultura di Milano; il trasferimento a Roma, l’incarico come responsabile della Sezione culturale e l’avvio dell’esperienza parlamentare, i rapporti con politici ed intellettuali di primissimo piano sia a livello nazionale che internazionale: Luigi Nono, Jean Paul Sartre, Fidel Castro, Italo Calvino per citarne solo alcuni. L’ultima parte è dedicata alla fase di critica e poi rottura con il partito, ma anche all’avvio di una nuova, importante, fase della vita politica e intellettuale di Rossanda, in cui divenne un indiscusso punto di riferimento della sinistra attraverso le pagine de “il Manifesto”.

Composizione

La mostra si compone di 16 pannelli tematici (10 pannelli con misura 140×200 cm., 2 pannelli con misura 100×200 cm., 4 pannelli 120×200 cm.), due teli banner in pvc 280×180 cm., un telo banner 90×350 cm., un telo banner in pvc f.to 150×250 cm., due teche con documentazione originale (100×40 cm.).

Scarica la locandina
Scarica la presentazione

Allestimenti

La mostra è stata presentata e allestita a:
Venezia, Casa della Memoria e della Storia, Villa Hériot, 3 maggio – 30 giugno 2024

2

Send this to a friend