Skip links

Fondo Kim Arcalli


  • Numero Buste: 1
  • Unità Archivistiche: 15
  • Compilatore: Marco Borghi (2017)

Franco Arcalli nasce il 13 marzo 1929 a Roma da una famiglia veneziana, a cinque anni dopo la morte del padre, forse ucciso dai fascisti, si sposta a Venezia dove partecipò giovanissimo alla Resistenza nelle fila della brigata garibaldina “Biancotto” col nome di Kim (fu tra i protagonisti della “beffa del teatro Goldoni” il 12 marzo 1945). Dopo la guerra si trasfefrì a Roma diventando un importante sceneggiatore (ricordiamo, tra gli altri, C’era una volta in America di Sergio Leone) e montatore (tra le sue collaborazioni, quelle con Michelangelo Antonioni e Bernardo Bertolucci), muore di cancro il 24 febbraio 1978.
Il piccolo fondo, donato dalla famiglia all’Istituto nel 2017, si compone di materiali vari inerenti alla sua attività cinematografica tra cui diverse sceneggiature inedite.

Nota bibliografica:
Kim Arcalli montare il cinema, a cura di M. Giusti, E. Ghezzi, Venezia, Marsilio, 1980 (nuova edizione 2008)
Kim e i suoi compagni, a cura di G. Turcato, Venezia, Marsilio, 1980

0

Send this to a friend