Skip links

Deposizione delle “Pietre d’Inciampo”

Comune di Venezia
Centro Tedesco di Studi Veneziani
Comunità Ebraica di Venezia
Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea
con il patrocinio del Consiglio d’Europa – Ufficio di Venezia
con l’adesione della Municipalità di Venezia, Murano, Burano

Anche quest’anno la Città di Venezia dedicherà ventisei “Pietre d’Inciampo” (Stolpersteine) in memoria dei cittadini e cittadine veneziane deportate nei campi di sterminio nazisti, nelle due giornate del 15 e 16 gennaio.
Il programma della posa delle 26 Pietre d’Inciampo inizierà il 15 gennaio 2024, alle ore 10.00, con la presenza di Gunter Demnig, dall’anagrafico Castello 3458 (Salizzada dei Greci) con la posa di una Pietra dedicata a Elia Gino Musatti, a seguire la posa delle Pietre dedicate a Rosalia Luzzatto (Castello 5117), Adele Coen (Castello 6664/a), Alice Coen (Castello 6664/a), Renzo Sorato (Cannaregio 4927), Giacomo Polacco (Cannaregio 4228), Mosè Polacco (Cannaregio 4228), Regina Polacco (Cannaregio 4228), Paola Sonino (Cannaregio 2278), Elvira Pardo (Cannaregio 2897), Carlotta Cantoni (Cannaregio 2894), Angelo Limentani (Cannaregio 2874), Eugenia Loewental (Cannaregio 2874), Anna Jarach (Cannaregio 2874); alle ore 15.00, a Mestre, Via Bembo n. 1, inizierà il percorso pomeridiano con la posa di una Pietra dedicata a Angelo Colombo, a seguire la posa delle Pietre dedicate a Luigi Milani (Favaro Veneto) e Guglielmo Trabacchin (Via Terraglietto 12, Mestre).
Vedi la mappa del percorso.
Vai al sito delle Pietre d’Inciampo di Venezia.
Invitiamo la cittadinanza a partecipare alla manifestazione seguendo il percorso della posa per rendere omaggio, simbolicamente, a tutti coloro che hanno sofferto prima la deportazione e poi la morte nei campi di sterminio nazisti.

Vedi tutte le iniziative dell’Iveser per il Giorno della Memoria

Gennaio 15 @ 10:00
10:00 — 16:00 (6h)

Sestieri Castello San Marco – Mestre e Favaro Veneto

Eventi passati

Scarica il pieghevole

10